Corso di Posturologia Clinica per Fisioterapisti e Operatori Sanitari

  • Corso di Posturologia Clinica

    Fisiocorsi Formazione ECM rivolge il corso di Posturologia clinica alle varie figure mediche: fisioterapisti, agli specialisti in riabilitazione, osteopati e altre figure sanitarie che sono interessate a sviluppare, approfondire e aggiornare le proprie conoscenze e competenze sulla posturologia (postura umana).

    Il percorso di formazione teorico-pratico è organizzato in 4 giorni, suddivisi in 2 Seminari di 2 gg. cad..

    Il programma dei moduli teorici uniti ai pratici insegnamenti mirati ha lo scopo di fare acquisire, ai corsisti, specifiche conoscenze per identificare e diagnosticare le alterazioni disfunzionali della postura.

    Obiettivo del corso di posturologia clinica

    L’obiettivo formativo è quello di far acquisire ai corsisti la capacità di osservare e valutare la disfunzione posturale attraverso l’ausilio dei Test Clinici di Posturologia Funzionale in una chiave di lettura psicosomatica, neurofisiologica e biomeccanica.

    LaPosturaumana è implicata (influenzata da): Schemi di Adattamento Anatomici e Fisiologici, la Visione, l’Occlusione Dentaria, la Deambulazione, il tipo di Carattere, le cicatrici, le alterazioni viscerali, i disturbi dell’Alimentazione. Un’attenta decodifica permette la comprensione di numerosi disturbi funzionali e la loro prevenzione ergonomica.

    Nella parte teorica dei 2 Seminari, 1 modulo al gg., i partecipanti affrontano i temi …

    Formazione per fisioterapisti in Posturologia ClinicaNei 4 moduli teorici del corso (suddivisi nei 4 gg.) si affrontano i temi di Base dell’Analisi Posturale Integrata, basata sui principali Test Posturologici elencati nel Protocollo che verrà distribuito a ogni discente e che comprendono:

    • Presentazione e pratica dei Protocolli globali e distrettuali di Analisi Posturale Integrata.
    • Strumenti di Rimodulazione Neuro-Posturale, che permettono di seguire il paziente mediante una metodica specifica, per il ripristino ed il mantenimento della corretta postura.
    • Concetto e descrizione degli Input Posturologici.
    • Basi neurofisiologiche del Sistema Posturale Fine e dei Processi di Rimodulazione e di Plasticità Neuronale.
    • Principi di Ergonomia Posturale.
    • Linee guida per la collaborazione multidisciplinare tra i vari Professionisti che operano sui Recettori Posturali: Podologo, Ortottista, Odontoiatra, Fisiatra, etc.
    • Lavoro sulle Catene Muscolari e, sulla Stimolazione Propriocettiva Podalica, sui Diaframmi e sui Bilancieri corporei.
    • Valutazione e Rieducazione del Distretto Cranio-Cervico-Mandibolare: valutazione articolare dell’ATM, muscolare, legamentosa (Mappa del Dolore), semeiotica dei rumori ATM, relazioni fisiologiche e patologiche con il distretto craniale, ioideo, scapolare, cervicale.
    • Si Osserva come la Postura può essere perturbata da afferenze di tipo emozionale e non soltanto direttamente da stimoli Propriocettivi sul corpo. Infatti Psiche e Postura sono due realtá inscindibili.
    • Linee guida per l’Analisi e la Rimodulazione dei distretti Visuo-Oculomotorio e Vestibolare come Forie, Tropie, Tests di valutazione e rieducazione oculomotoria e vestibolare.
    • Introduzione all’uso ed interpretazione degli Strumenti dedicati alla Analisi Posturale Integrata:
    • Stabilometria, Baropodometria, Kinesiografia, Elettromiografia, Biofeedback ed altra strumentazione dedicata.
    • Teoria, Pratica, esecuzione dei tracciati strumentali, interpretazione.
    • Pratica clinica guidata tra i partecipanti.

    Le parti pratiche, parte integrante e completamento delle spiegazioni della teoria, prevedono inoltre per i corsisti:

    • Un approfondito esame posturale
    • Una batteria di test kinesiologici, posturali e osteopatici
    • Esercizi per la deglutizione atipica.
    • Pratica sulla modifica degli appoggi plantari.
    • Lavoro sull’oculomotricita’ e deficit della convergenza oculare.
    • Studio dell’occlusione con relativo trattamento
    • Palpazione, valutazione e terapia con approccio differenziato delle cicatrici.
  • Programma dettagliato corso POSTUROLOGIA CLINICA
    (L'ordine con cui gli argomenti vengono trattati nei 4 giorni di corso può subire variazioni)

    Seminario 1
    Giorno 1
    Definizione di Postura
    Anatomia e Fisiologia della Postura
    Sistema Tonico Posturale
    I ricettori neuro-sensoriali che influenzano la postura
    Le catene muscolari
    Inquadramento spaziale dell’organismo in statica e in dinamica
    Definizione, inquadramento ed incidenza delle patologie disfunzionali dell’apparato locomotore
    Apparato stomatognatico
    Valutazione delle problematiche occlusali che interferiscono con equilibrio posturale
     -contatti dislocanti -deviazione linea mediana -cross bite -perdita dimensione verticale -guide ripide -anomalie delle curve compenso - malocclusioni
    visita posturale e visita gnatologica
    Quali sono gli esami diagnostici che consentono il controllo della funzione occluso posturale

     Giorno 2
    LA VISITA POSTURALE
    Da dove partiamo? Possiamo cambiare? Perché?
     Podoscopio: assetto dei piedi, asse del talo,
    IL piede a doppia componenente, con l'analisi del passo
    cecità plantare o immaturità del recettore podalico
    Influenza dei piedi su ginocchio e bacino
    Esame stabilometrico
     Il piano scapolare e rotazione delle scapole
     Il filo a piombo: istruzioni per l'uso; a cosa serve; uso posteriore, anteriore e linee correlate
     Visita dell'occhio: Lang, PPC, cover test, Maddox, occhio dominante e relativo trattamento
     Apparato stomatognatico:
    -apertura- chiusura  
    Tensione muscolare
    Occlusione e classi di Angle
    -ATM (i 3 punti di repere)
    -frenulo-occlusione – dentatura -lingua
    Deglutizione.

    Seminario 2
    Giorno 1

    Il piede: organo complesso.
    Anatomia e Fisiologia
     I 5 TIPI DI PIEDI
    1 - piedi causativi
    2 - piedi adattativi (reversibili ed irreversibili)
    3 - piedi misti
    4 - piedi a doppia componente
    5 - piedi compensatori
    EZIOPATOGENESI
     Conseguenze statiche dei piedi piatti valghi
     Conseguenze statiche dei piedi piatti vari
     Conseguenze statiche dei piedi asimmetrici
     Conseguenze statiche dei piedi disarmonici
     I piedi a doppia componente
     I piedi compensatori
     TRATTAMENTO
     Differenti tipi di plantari
     Plantari
    Plantari esterocettivi  propriocettivi  polarizzanti
    definizione, modi d'impiego
    Interrelazioni tra Piede e Postura
    Analisi degli squilibri posturali ascendenti
    Valutazioni clinico strumentali podaliche
    Esame Baropodometrico/Stabilometria
    Esame podoscopico
    Ruolo degli ingressi sensoriali multipli

    Giorno 2
    Vista Occhio e disturbi statici
     Neurofisiologia       Anatomia      Fisiologia
    EZIOPATOGENIA: LE CAUSE
    - Traumatiche
    - Ipertensione intracraniale
    - Le malattie autoimmuni
    - Le cause adattative
    SEGNI CLINICI
    - L'interrogatorio: i segni     - l'esame
    - Test di convergenza    - test lontano-vicino    - Occhio dominante     - Test di copertura   - Romberg   - Fukuda - Cover test- test degli indici- rotazione del capo.
     I TRATTAMENTI
    - Collirio   - Magnetoterapia   - Ortottica    - Prismi
    INDICAZIONI
    - Correlazioni su: ipoconvergenza, lateralità, romberg
    - Nozione di "romberg Inverse", test di maddox
    Malattie neurologiche  Morbo di Parkinson   Spasticità   Neuropatie periferiche   Vestibolopatie   Malattie cerebellari
    I problemi delle gambe corte
    Relazione con le Catene Muscolari
    Cicatrice

    - Cicatrice come campo disturbante;
    - Meccanismo d’azione della cicatrice;
    - Terapia neurale come tecnica di ipostimolazione;
    - Fenomeno del test di Nogier e le sue leggi;
    - Blocco anestesiologico della cicatrice;
    - Esercitazioni pratiche e dimostrazioni:
    - Trattamento della cicatrice mediante infiltrazione anestetica, taping, induzione fasciale, Cupping e GUASHA.

     

  • Iscrizioni Fisicorsi Formazione
    1. Nome Corso(*)
      Invalid Input
    2. Sede del Corso
      Invalid Input
    3. Nome Cognome(*)
      Please let us know your name.
    4. E-Mail(*)
      Please let us know your email address.
    5. Indirizzo(*)
      Invalid Input
    6. Città(*)
      Invalid Input
    7. CAP(*)
      Invalid Input
    8. Provincia(*)
      Invalid Input
    9. Luogo di Nascita(*)
      Invalid Input
    10. Data di Nascita(*)
      Invalid Input
    11. Codice Fiscale(*)
      Invalid Input
    12. Partita Iva
      Invalid Input
    13. Professisone
      Invalid Input
    14. PEC (Posta Elettronica Certificata)
      Invalid Input
    15. Codice SDI
      Invalid Input
    16. Recapiti Telefonici: Indicare almeno un numero telefonico per essere ricontattati in casi di necessità o urgenze.
    17. Telefono Fisso
      Invalid Input
    18. Cellulare(*)
      Invalid Input
    19. Note
      Invalid Input
    20. Trattamento dei dati personali Inviando l'iscrizione presto consenso al trattamento dei miei dati personali che saranno utilizzati esclusivamente in relazione alle necessità legate al corso oggetto dell’iscrizione e per il successivo invio di materiale promozionale da parte di Fisiocorsi.
    21. Invalid Input
    22. Regolamento di partecipazione

    23. Invalid Input
    24. Ho letto e accetto il regolamento
      Invalid Input
    25. Quanto fa 15+3?(*)
      Attenzione non hai inserito il numero giusto... Riprova Grazie!